Tutti gli errori di Report sull’olio di palma

Ieri sera Report ha dedicato un lungo servizio all’olio di palma. Ogni volta che Report, nella sua lunga storia, ha parlato di cibo e di alimentazione, lo ha fatto con molta approssimazione, dando più che altro spazio a tesi complottistiche precostituite, e lanciando allarmi spesso infondati. La puntata di ieri sera non ha fatto eccezione alla regola e le imprecisioni, anche grossolane, sono state molte.

Le palme al posto delle foreste. E’ stato il centro del servizio, ed è la questione che merita obiettivamente più attenzione: secondo Report la coltivazione dell’olio di palma non sarebbe sostenibile perché per fare spazio ai palmeti si sacrificano porzioni di foresta tropicale. L’impostazione del servizio però è molto scorretta, poiché per stabilire che qualcosa non è sostenibile, è necessario metterla a confronto con le sue alternative.

Leggi l’articolo