Olio di palma, tutte le fantasie mediatiche

Da diverso tempo abbiamo avvisato sulle basi poco solide su cui si fondava la nuova moda pseudo-salutista della stagione primavera-estate 2015, il boicottaggio dell’olio di palma. In questi mesi il lettore italiano è stato letteralmente sommerso da articoli e servizi sulla pericolosità di questo olio vegetale, addirittura è partita una raccolta firme che ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica (da parte anche di diverse forze politiche, come Pd e M5S) che punta a bandire dalle mense pubbliche e possibilmente private tutto ciò che contiene olio di palma.

Abbiamo spiegato, con il supporto di scienziati che hanno studiato a fondo la letteratura e le caratteristiche dell’olio di palma, che non c’è nessuna ragione per dire che sia dannoso, ma semmai che il problema – come per ogni altro alimento – è l’equilibrio, ovvero una corretta dieta. È la dose che fa il veleno.

Leggi l’articolo