Marcia indietro degli esperti. L’olio di palma non fa venire il diabete

La polemica sull’olio di palma, contenuto in molti alimenti, aveva fatto il giro del mondo: nei mesi scorsi erano stati i diffusi i risultati di una ricerca che collegava un elevato consumo di questo ingrediente con l’aumento di diabete e con la distruzione delle cellule del pancreas. Ma ora, dallo stesso gruppo italiano che aveva firmato l’articolo, arriva una correzione. E la polemica aveva investito molti prodotti noti, tra cui la Nutella, è destinata a scemare.

Su ‘Diabetologia’ si precisa che gli animali usati per l’esperimento che aveva messo sotto accusa il legame olio di palma con il diabete sono stati nutriti con una dieta ricca di grassi, ma composta per il “60% di energia da olio di palma idrogenato”. Una tecnica, quella dell’idrogenazione, che però non viene usata dall’industria alimentare. L’olio di palma di fatto è già allo stato solido, pertanto non richiede tale processo, e per questo preferito ad altri oli vegetali da molte aziende.

Leggi l’articolo